Torna agli Articoli

IL MATTINO: I VOLTI DELLA PIZZA NAPOLETANA NELL’ OBIETTIVO DI OLIVIERO TOSCANI

Postato il 17.06.2014 da write@toscani.com Commenti Commenti disabilitati su IL MATTINO: I VOLTI DELLA PIZZA NAPOLETANA NELL’ OBIETTIVO DI OLIVIERO TOSCANI
20140616_pizzaioli__con_oliviero_toscani

Da mattozzi gli scatti per l’ album di memoria promosso dall’Associazione Verace Pizza e dalla Contadi Castaldi.

I volti dei grandi designer italiani catturati dall’obiettivo di Oliviero Toscani. Stavolta sotto i riflettori c’è un arte che tocca i cinque sensi, quella della pizza napoletana.

L’ ha definita così il noto fotografo milanese che tra ieri e oggi alla pizzeria Mattozzi in piazza Carità a Napoli è impegnato nel reportage fotografico realizzato dall’azienda franciacortina Contadi Castaldi con i volti dei maestri dell’associazione <<Verace Pizza Napoletana>>.                                                                                             Circa ottanta foto in due giorni, con quanto di set fotografico allestito al piano superiore dello storico locale di Lello Surace, fondatore e vicepresidente dell’ associazione, con un angolo dedicato alle interviste creative che finiranno in un tabloid, come dal progetto <<100% Pizza>> di Toscani.                                                       Foto, storie e ingredienti che raccontano un’ arte fatta di tanto lavoro da parte dei maestri pizzaioli, che si impegnano per realizzare un prodotto sempre eccellente.     Presente anche il direttore della Verace Pizza Napoletana, Stefano Auricchio, orgoglioso del progetto che <<è un modo per premiare i nostri associati nei primi 30 anni di attività dell’ associazione>>. Le foto saranno esposte dal 19 settembre per il Festival della Franciacorta organizzato in cantina, ad Adro, dal azienda bresciana per diffondere nel mondo e tra gli appassionati di bollicine, la conoscenza della vera pizza napoletana. Protagonisti i maestri pizzaioli e i loro volti, ritratti assieme alle materie prime. C’è chi scruta i pomodorini del piennolo, chi lavora il panetto, chi accosta del basilico fresco accanto al viso. E poi immancabile la mozzarella, in un tripudio di colori e sapori che esaltano sempre <<chi ci mette la faccia>>, come sottolinea tra uno scatto e l’altro Oliviero Toscani. <<L’essenzialità della pizza rende questo prodotto l’ esempio più bello del design italiano. Con pochi ingredienti-spiega l’artista-si riesce ad ottenere un risultato emozionante, la sintesi della nostra cultura e del nostro essere italiani>>.                                                                                                                                                                                                             Bandana sulla fronte per il fotografo e obiettivo puntato sui protagonisti, con cui Oliviero Toscani si intrattiene a parlare, per farsi raccontare il proprio lavoro.             Ieri mattina foto per Gino Sorbillo, Paolo Surace, Attilio Bachetti, i fratelli Pepe, Corrado Scaglione, Marco Leone che lavora in Sardegna e Carmine D’Elia dalla Germania poi via via ecco arrivare i pizzaioli associati alla <<Verace Pizza Napoletana>> dall’ Italia e dall’ estero. <<La mia pizza preferita? La marinara. Pochi ingredienti e tanto sapore. Ma io non cucino quindi la mangio. E sempre con molto gusto>>, conclude Toscani

Emanuela Sorrentino

GUARDA IL VIDEO: IL MATTINO TV

 

Ilmattino.it-(web)-16