Torna agli Articoli

NAPOLI inaugurata la metro con il murale di Oliviero Toscani: «è la più bella d’Europa»

Postato il 19.09.2013 da write@toscani.com Commenti Commenti disabilitati su NAPOLI inaugurata la metro con il murale di Oliviero Toscani: «è la più bella d’Europa»
2013-09-18-11.27

____________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________

logo-mattino

 

clicca qui per vedere la fotogallery del sito

La metro arriva nel cuore dei Quartieri spagnoli a Napoli: la seconda uscita della stazione Toledo della Linea 1 è stata inaugurata mercoledì 18 settembre.

La seconda uscita, aperta ai passeggeri a partire dalle 14, completa il tema del progettista catalano Oscar Tusquets Blanca che attraverso i colori ha indicato sui muri della metro i livelli di profondità: il nero per la terra, l’ocra del tufo, l’azzurro dell’acqua. Due tapis roulant conducono da Toledo a Montecalvario e sui pannelli retroilluminati ci sono gli scatti del fotografo Oliviero Toscani, raccolti nell’opera Razza Umana.

Dai 50 metri di profondità si risale con la scala mobile più lunga d’Europa, circa 60 metri, superando un dislivello di 31 metri. I pannelli in nero portano la firma dell’artista statunitense Laurence Weiner e l’ingresso è decorato dal pannello in mosaico di ceramica di Francesco Clemente.

«La stazione rientra nel piano di completamento – spiega il presidente della Metropolitana di Napoli, Giannegidio Silva – della linea che ci porta a inaugurare due stazioni all’anno con un ritmo regolare».

L’intera Linea 1 Dante-Garibaldi ha costo complessivo di più di 1,3 miliardi di euro ed è inserita tra i Grandi Progetti approvati dall’Unione Europea. La Regione Campania ha assegnato più di 700 milioni di euro di risorse Por, cui si aggiungono 659 milioni di altre risorse (fondi statali, fondi privati e mutui del Comune di Napoli). Dal Por sono stati già erogati 434 milioni.

«Un’opera funzionale che collega via Toledo con i Quartieri spagnoli e che ha portato a una riqualificazione importante» ha detto il sindaco di Napoli. Fatti salvi imprevisti dell’ultim’ora, «il prossimo 30 novembre ci sarà l’inaugurazione della stazione metropolitana, sempre Linea 1, di piazza Garibaldi» e «dal primo dicembre partiranno i cantieri per la tratta Centro direzionale-Capodichino».

«Non è un caso che abbiamo inaugurato l’uscita di Montecalvario durante la settimana della mobilità sostenibile – ha affermato -. Ed è frutto del lavoro sinergico e forte tra Regione Comune e metropolitana».

«Questa stazione verrà premiata in settimana a Londra come la più bella stazione d’Europa – ha concluso il sindaco – un bel segnale per la città».

____________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________

logo

 

 

 

Si inaugura la metro Toledo con i volti di Toscani e Silva

Il fotografo e il manager nei fotopannelli della stazione Montecalvario

C’è anche il volto del presidente della Metropolitana di Napoli Giannegidio Silva nel collage fotografico realizzato da Oliviero Toscani per la seconda uscita del metrò Toledo in piazza Montecalvario, che sarà inaugurata alle 11 dal sindaco Luigi de Magistris e dallo stesso Silva.

Il pannello retroilluminato, intitolato “Razza umana“, affianca un tapis roulant lungo 170 metri che accompagnerà i passeggeri del metrò nella risalita dalle viscere delle stazione ai Quartieri Spagnoli. Il collage riproduce la dinamicità tipica dei viaggiatori in transito disponendo i soggetti su piani diversi: negli scatti, avanza un fiume umano di gente comune, ragazzi tatuati e forze dell’ordine, ma anche di protagonisti della vita cittadina come l’editore Mario Guida. Tra la folla si nota appena il cameo dello stesso Toscani.

Sono in tutto quattro le opere che completano il metrò dell’arte più bello d’Europa, nella stazione progettata dal catalano Oscar Tusquets Blanca, dove i colori indicano i vari livelli di profondità. Si va dall’azzurro del mare al nero dell’asfalto passando per il giallo ocra del tufo. Il tapis roulant conduce a una scala mobile lunga 72 metri  –  una delle più lunghe d’Europa  –  che reca l’installazione bilingue in lettere argentate dello statunitense Lawrence Weiner.

Al piano superiore si alternano le gigantografie in bianco e nero dell’artista di origine iraniana Shirin Neshat: nelle foto, corpi e volti di uomini e donne esprimono

rabbia, dolore e gioia. Seguono, i pannelli realizzati con ceramica di Faenza dai russi Ilya ed Emilia Kabakov, che mostrano invece persone in volo sulla città. All’ingresso c’è infine uno splendido mosaico di Francesco Clemente composto con pietre e vetri recuperati dall’artista in luoghi differenti.

Con l’uscita di Montecalvario “inauguriamo una stazione meravigliosa  –  dichiara Silva  –  . La bellezza però non è l’unico criterio di valutazione. Per la prima volta il metrò entra ai Quartieri spagnoli, è un’opera di alto valore sociale”.

La realizzazione della seconda uscita infatti punta infatti anche alla riqualificazione del quartiere. La stazione Toledo continuerà per il momento a svolgere servizio navetta tra Dante e Università. Con l’apertura di Garibaldi, a fine novembre, la navetta sarà sostituita invece da un treno che collegherà Piscinola a piazza Garibaldi.

Entro dicembre dovrebbe poi partire il cantiere per la tratta Capodichino  –  Centro direzionale, al quale è legato il destino di alcuni lavoratori del Consorzio Toledo.

Circa 27 operai che hanno realizzato il metrò Toledo, infatti, dal 23 settembre saranno in mobilità “a causa della fine delle attività  –  spiega Giovanni Sannino, segretario regionale Fillea Cgil Campania  –  Gli operai dovrebbero essere reimpiegati nei cantieri della linea 6 e, soprattutto, nel cantiere di Capodichino. Il Cipe deve però sbloccare gli 800 milioni destinati alla realizzazione della tratta o si rischia il corto circuito: a breve chiuderanno altri cantieri e aumenteranno le liste dei disoccupati”

copertina

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

articolo

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

____________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________

logo-la-repubblica-tv

Il murale di Toscani nel metro Montecalvario

 

clicca qui per visualizzare il video

____________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________

2013-09-18-10.59

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

2013-09-17-17.51

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

IMG_5018

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

212013-09-18-11.30.032013-09-18-11.30

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

____________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________
Di seguito altri articoli:
IL SOLE 24 ORE
LA REPUBBLICA.NAPOLI
TMNEWS
EXIBART
CAMPAGNA SUL WEB
HUFFINGTONPOST
EASYVIAGGIO